postagiro

Postagiro: che cos’è, come funziona, costi, dove farlo

Il Postagiro è un’utile funzionalità che I titolari di conti correnti Banco Posta hanno a disposizione. Grazie anche al Postagiro, Poste Italiane offrono ai propri clienti conti postali che divengono interessati alternative ai classici conti Bancari.

Postagiro: che cos’è e come funziona

Volendo offrirvi una definizione di postagiro è utile dire che si tratta dell’equivalente funzione del giroconto bancario messa, da Poste Italiane, a disposizione dei propri correntisti. In sostanza, anziché emettere assegni o bonifici bancari, ogni titolare di conto corrente postale può trasferire una somma di denaro a favore di un altro titolare di conto postale attraverso il Postagiro.

Come accade per i “giroconto”, il trasferimento di denaro è sicuro, rapido e garantito poiché Poste Italiane non deve far altro che “spostare” la somma da un conto all’altro attraverso il proprio circuito.
Il Postagiro è un’importante funzionalità che arricchisce il pacchetto dei già diffusi e apprezzati conti postali: consigliamo di informarvi sui conti correnti postali per valutare le loro caratteristiche in alternativa ai conti Bancari.

Il Postagiro come servizio esclusivo per clienti Banco Posta

Il postagiro è una funzionalità esclusiva che Poste Italiane mette a disposizione dei clienti che hanno acceso un conto postale. In particolare, possono usufruire di questo comodo strumento :

  • I titolari di Banco Posta Impresa (anche tramite carta Postamat).
  •  I titolari di Banco Posta In Proprio (anche via internet).
  •  I titolari di Banco Posta Office (anche via internet)

Caratteristiche del servizio Postagiro

Il Postagiro ha delle caratteristiche particolari che è bene conoscere anticipatamente.
I su citati titolari di conti Banco Posta possono disporre l’ordine di tale operazione recandosi presso uno sportello di Poste Italiane, ma chi è anche titolare di Carta Postamat Impresa può utilizzare alternativamente uno sportello Bancomat.  Il costo del servizio allo sportello è di 2,00 euro, presso un bancomat è di 0,52 euro.

Ti può interessare anche:  Mail Banca: attenzione alle truffe

L’ordine di Postagiro comporta l’addebito sul proprio conto della somma di denaro da “girare” ad altro correntista.
Il servizio è, invece, gratuito se effettuato via internet e per importi comunque non superiori a 500.000 euro.

Insieme al Postagiro impara a conoscere anche le caratteristiche del Bonifico Postale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *